Home > Acetronic, Gallery, Radofin, Retro Computers and other stuff... > Acetronic (Radofin 1292) MPU-1000 (Boxed)

Acetronic (Radofin 1292) MPU-1000 (Boxed)

Acetronic (Radofin 1292) MPU-1000

Il 1292 Advanced Programmable Video System (Acetronic MPU-1000) è una console per videogiochi prodotta dalla Radofin nel 1976. Fa parte di un gruppo di console dotate di software compatibile che include l’Interton VC4000 ed il Voltmace Database.

Il modello 1392 Advanced Programmable Video System include al suo interno l’alimentazione.

Specifiche:

  • CPU: 8-bit Signetics 2650AI a 4,43 MHz
  • Co-processorore Audio e video (video chipset e processore I/O): Signetics 2636N a 3,58 MHz, indirizza 32 kB di memoria in banchi da 8 kB. Senza alimentazione a differenza del modello successivo il Signetics 2637N usato nella console Arcadia 2001.
  • Memoria: 43 byte.

Grafica:

  • Sprites: 4 sprite con singolo colore (1 può avere 8 colori)
  • 1 riga per la visualizzazione del punteggio a 4 cifre in formato binary-encoded decimal (BCD)
  • Lo sfondo consiste in una serie di linee alternate.

Varie:

  • Controller: 2 joystick con 12 bottoni e 2 assi.
  • Alimentazione: Ingresso 250 V, 50 Hz; Uscita 8.5v 500mA e 14.5v 120mA.

Programmazione da Utente:

Era disponibile un costoso (£49 sterline del Regno unito nel 1977) Hobby Module, che forniva 6.5 kb di memoria programmabile da parte dell’utente ed un connettore DIN a 5 pin che permetteva di salvare il software su un lettore a cassette.
Questo convertiva l’unità in qualcosa che era a metà strada tra un home computer e un ordinaria console di gioco.

L’utente doveva aver familiarità con la programmazione della CPU Signetics 2650 in linguaggio assembly ed alla architettura dei suoi registri.

Per esempio, sulla maggior parte dei processori, l’istruzione 0 indica “nessun operazione” (no-operation) mentre con il 2650 istruiva il processore ad eseguire un “Branch To Address In Immediate Register B” (salto ad un indirizzo in memoria presente nel registro B).

Questo era sorgente di parecchi problemi di debug per i programmatori hobbisti non esperti.

Gallery:

source: wikipedia

  1. Nessun commento ancora...
CAPTCHA
*