Home > Commodore Amiga family, Gallery, Projects / Repairs, Retro Computers and other stuff..., Today, Various > Restoration Commodore Amiga 500 (ASSY 312512 – REV 3)

Restoration Commodore Amiga 500 (ASSY 312512 – REV 3)

Commodore Amiga 500 (ASSY 312512 - REV 3)

I have received a Commodore Amiga 500 to use as spare parts. I decided to restore because it’s a ASSY 312512 (Revision 3) with key-switch like IBM chiclet keyboards.

The cleaning took me a whole day but with a great satisfaction at the end of the work. The Commodore Amiga 500 works fine, the floppy drive reads very well and i have added a memory expansion (FAST RAM) of 512k.

Gallery of images (before and after cleaning):

Close-up of the Keyboard before cleaning:

The Commodore Amiga 500 – also known as the A500 (or its code name “Rock Lobster”) – was the first “low-end” Commodore Amiga 16/32-bit multimedia home/personal computer. It was announced at the winter Consumer Electronics Show in January 1987 – at the same time as the high-end Amiga 2000 – and competed directly against the Atari 520ST. Before Amiga 500 was shipped, Commodore suggested that the list price of the Amiga 500 was $595.95 USD without a monitor. At delivery in October 1987, Commodore announced that the Amiga 500 would carry a $699 USD/£499 GBP list price.

The Amiga 500 represented a return to Commodore’s roots by being sold in the same mass retail outlets as the Commodore 64 – to which it was a spiritual successor – as opposed to the computer-store-only Amiga 1000.

Gallery:

source: wikipedia

  1. December 9th, 2014 at 10:40 | #1

    Incredible work ! , im a question , why is important the ASSY 312512 (Revision 3)

    regards

    From Argentina

    Thierry

  2. December 10th, 2014 at 15:19 | #2

    @Thierry

    Hi Thierry,

    This Revision is important only for collector. This revision is one of the first released (full of bug ;-D)

    The keyboard uses different key switches and has the C< key in place of the classic Amiga key.

  3. Claudio
    March 27th, 2015 at 23:44 | #3

    Ciao! Ho da poco rispolverato, nel vero senso della parola, lo stesso modello di amiga! :D con molto piacere devo dire heheh! ho comprato un alimentatore a prezzo a mio avviso umano dalla francia , anche se penso sia stato sostituito , dato il peso nettamente inferiore, con qualcosa di piu recente all’interno, ma il funzionamento è perfetto e anche il case è in condizioni ottime e i pin del connettore sembrano quasi nuovi , quindi chiuderò un occhio su questo :), dopo la premessa , volevo sapere se per caso ci sono possibilità di sistemare alcune cose che ho riscontrato dopo svariati test,oppure la tengo come pezzi di ricambio e ci rinuncio (non voglio rinunciare :D )

    1. la tastiera non funziona e il caps non si accende nemmeno premendolo
    2. i joystick (funzionanti con il c64c) non vanno, a parte il tasto fire che invece funziona, sembrano impazziti e non rispondono (ho notato 1 piolino rientrato)
    3. a volte in base a che gioco cerco di caricare va in guru meditation -.- ma ,non sempre, andando a sinistra e premendo fire si sblocca e torna alla schermata iniziale e quindi ritorna a leggere ok e caricare i giochi tranquillamente. (per questo non voglio rinunciare :) )

    Secondo te dato che vedo che sei un vero GURU …posso salvarmi dalla guru meditation (se vuoi ti posto il codice dell’errore)

    Ho sostituito chip in passato installato di nuovi e a saldare me la cavicchio mi daresti due dritte? magari posso provare a metterci mani! :) mi piacerebbe tanto e la passione non muore mai .. spero in una tua risposta quantomeno posso farmi un idea ecco :)

    incrociamo le dita
    ciao :)

  4. March 28th, 2015 at 00:04 | #4

    @Claudio

    Ciao Claudio,

    Ti dico subito che per mia scelta evito di fare riparazioni da remoto, perche’ non hanno mai una fine.

    Posso sicuramente dirti che se non ti va la tastiera e il joystick e la macchina ti si pianta a random.

    Devi provare a sostituire il CIA 8520 posizione U7 , per test puoi intanto swapparlo con l’altro 8520 e vedi se cambia qualcosa.

    Di conseguenza..se qualcosa cambia ma non ti legge piu’ il floppy per esempio, con molta probabilita’ hai il CIA guasto.

    Tieni presente che oltre a questo potrebbe anche essere la membrana della tastiera, se la membrana si e’ spezzata in alcuni punti, fai prima a prenderti un’altra amiga 500 ad un mercatino.

    Consiglio comunque sempre di smontare tutta la tastiera, comprese le 500 viti e pulire tutto accuratamente.

    Ciao.

  5. Claudio
    March 30th, 2015 at 02:57 | #5

    Ciao! grazie della risposta tempestiva :) proverò intanto a pulire la tastiera e poi swappare i cia 8520 . Li ho trovati su ebay ma chiedono 28 euro solo per un componente :O http://www.ebay.it/itm/MOS-8520-per-Commodore-AMIGA-MOS8520-sconto-per-coppia-/151631285413?pt=LH_DefaultDomain_101&hash=item234dedcca5

    non è esagerato? mi sapresti consigliare dei siti magari specifici? grazie in anticipo :)
    ciaoo

  6. March 30th, 2015 at 08:54 | #6

    @Claudio

    Ciao Claudio,

    Si , il componente lo puoi prendere qui (link di seguito) a 9,99 euro.

    http://www.ebay.it/itm/8520A-1-CIA-ODD-EVEN-fur-Commodore-Amiga-500-2000-CDTV-8520-A-1-CSG-MOS-Z0G214-/291000981838

  7. Ermanno
    April 13th, 2016 at 00:05 | #7

    Ciao! colto da improvvisa nostalgia sto cercando di sistemare il mio vecchio Amiga 2000: ho sostituito la batteria da 3.7 con altra al Ni-Mh, l’alimentatore con un uno atx che utilizzerò con l’ Original/Big Box Adaptor che ho trovato in un sito inglese (http://www.ianstedman.co.uk/Amiga/designs/Amiga_ATX_Adaptor/amiga_atx_adaptor.html) e che mi fornirà il -5V.Ovviamente ho dovuto pulire la tastiera che aveva la metà dei tasti non più funzionanti e che ora ha ripreso a funzionare correttamente; purtroppo dopo tanti anni di inattività, qualche coperchio dei tasti si era praticamente incollato al sottostante tasto vero e proprio che tramite una piccola molla, abbassandosi in seguito alla pressione, mette in contatto 2 lamine in rame che, chiudendo il circuito, provvedono a fornire il carattere richiesto. Le 2 lamine del tasto “spazio” si sono distaccate e dissaldate completamente dalla base quando ho cercato di staccare la barra dello spazio stessa ed essendosi rotte in 2 parti e deformate non sono più utilizzabili con il risultato che il tasto non funziona ovviamente più; in un altro paio di tasti le stesse lamine non si sono staccate ma non si “chiudono” come dovrebbero e temo che possano in poco tempo deformarsi in modo tale da non riuscire a chiudere il contatto con conseguente mancato funzionamento di altri tasti.
    Ho visto esattamente il mio tipo di tastiera nell’articolo “Restauro Commodore Amiga 500 (ASSY 312512 – REV 3)” del 25/11/2014 (http://www.nightfallcrew.com/25/11/2014/restoration-commodore-amiga-500-assy-312512-rev-3/?lang=it); la tastiera era ben più malridotta della mia, ma ho letto che è stata riparata e resa funzionante perfettamente; vorrei quindi chiederti cosa potrei fare per ripristinare la mia, in che modo sistemare il tasto non funzionante e gli altri 2 o 3 precari che potrebbero presto presentare lo stesso problema.
    Tante grazie in anticipo e buona giornata

    Ermanno Lannocca
    mail: elanno@tiscali.it

  8. April 21st, 2016 at 15:19 | #8

    @Ermanno

    Ciao Ermanno, FORTUNATAMENTE tutti gli switch della tastiera che sono andato a pulire erano intatti, dico fortunatamente perche’ questo tipo di switch, rimpiazzati succesivamente con gli switch in silicone e pad conduttivo, sono di difficile riparazione, le lamelle se si rompono e’ molto complessa la sostituzione, io non lo farei proprio, piu’ facile prendere una tastiera di un 500 e riadattarla per il 2000 inserendola nel case originale del 2000.

    Il video di come fare qui:

    https://www.youtube.com/watch?v=W3BeW6tcDPg

  9. Ermanno
    April 28th, 2016 at 15:44 | #9

    @xAD / nIGHTFALL
    Grazie per la risposta, speravo di poter fare qualcosa per la mia “vecchia”, ma seguirò il tuo consiglio cercando una tastiera di un 500 da inserire nel case della mia. A tal proposito, pur non avendo mai acquistato da Ebay, ho letto sul Web che più di una persona ha avuto problemi; inoltre certi prezzi sembrano realmente esagerati, soprattutto le spese di spedizione. Hai per caso qualche consiglio su come e dove poter trovare tali tastiere con la certezza (!) che siano funzionanti e quindi realmente utilizzabili? Ti ringrazio per la pazienza e ti auguro buona giornata.

  10. Ermanno
    April 30th, 2016 at 02:45 | #10

    Ciao,
    ho seguito il video che mi hai suggerito per la sostituzione della mia tastiera Amiga 2000 con quella di un A500; in tale video viene specificato che la sostituzione è stata testata solo con uno specifico modello di tastiera di A500 e cioè “Mitsumi MTM-4V-0″. Cercando su internet avrei trovato una tastiera apparentemente in buono stato e dichiarata funzionante in tutti i tasti dal venditore ad un prezzo tutto sommato accettabile. Ma pur trattandosi di una “Mitsumi” è un modello “PCB A500″ e non quello testato e funzionante su A2000, ma pare sia stata adattata con successo su un A4000. Vorrei se possibile un tuo parere prima di effettuare l’acquisto. Grazie e buona giornata
    Ermanno

  11. Flavio
    June 18th, 2017 at 14:42 | #11

    Ciao,
    mi sono messo a restaurare anche io un Amiga 500 prima serie, anche se purtroppo con tastiera DE. Al momento è a posto (pulizia, sostituzione floppy drive) tranne il tasto “spazio”, per il quale manca il “fil di ferro” di bilanciamento. :( :( :(
    Mi potresti mandare una foto molto ingrandita? Vedo se riesco a farmene uno…
    Ciao e grazie,
    Flavio

CAPTCHA
*